Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

(fonte DPC)

", buttons: [ { title: 'PLG_SYSTEM_POPUNDER_CLOSE_BUTTON', event: function() { this.close(); } } ] }); box.open(); window.addEvent('load',function() {}); });

 Vi proteggiamo a tutti i costi senza nessun costo

 Protezione Civile - Persone Speciali

Scoprici

Notizie flash

  • EMERGENZA TERREMOTO LAZIO MARCHE UMBRIA on 25 Aug 2016

    +++ COMUNICATO IMPORTANTE +++

     

    In queste ore di estrema difficoltà per i territori colpiti dal gravissimo sisma dell’Italia Centrale, per contribuire in modo efficace e proficuo è fondamentale che tutti gli aiuti e le forme di solidarietà si muovano in modo coordinato. 

    Pertanto, raccogliendo anche inviti del Centro Operativo della Protezione Civile nazionale e della Protezione Civile della Regione Emilia-Romagna ogni sforzo è bene sia indirizzato, in questa prima fase, alla raccolta di risorse economiche. 

    Al momento non sono pervenute richieste specifiche di beni di prima necessità e di vestiario. In attesa di capire quali saranno le reali esigenze e di avviare di conseguenza raccolte ben indirizzate, il modo individuato per testimoniare solidarietà è attraverso donazioni di fondi. 

    A tale proposito si segnala che la Regione Emilia-Romagna ha attivato un canale istituzionale per la raccolta fondi a favore della Agenzia Protezione Civile: IBAN IT69G0200802435000104428964, conto intestato a “Agenzia Protezione Civile Emilia-Romagna”, causale “Emilia-Romagna per sisma Centro Italia”. 

    Per donare numero solidale 45500

    È attivo, grazie al protocollo d’intesa esistente tra Dipartimento della Protezione Civile e operatori di telefonia fissa e mobile, il numero solidale 45500 a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto che ha interessato stanotte il centro Italia.

    Grazie agli operatori Tim, Vodafone, Tre, Fastweb, Coopvoce, Wind e Infostrada, è possibile donare due euro inviando un sms solidale o effettuando una chiamata da rete fissa al 45500. 

    I fondi raccolti saranno trasferiti dagli operatori, senza alcun ricarico, al Dipartimento della Protezione Civile che provvederà a destinarle alle regioni colpite dal sisma.

    (fonte RER)

     

    +++ PER INFORMAZIONI O SEGNALAZIONI +++ 

     

    800 840 840 - Contact center della Protezione civile nazionale (numero verde)
    803 555 - Sala operativa della protezione civile Lazio (numero verde)
    840 001 111 - Protezione civile delle Marche (numero verde)

    Per donare due euro a sostegno delle popolazioni colpite inviando un sms o chiamando da rete fissa:
    45 500 - Sms solidale

    Per le offerte di beni e servizi in favore delle popolazioni colpite, scrivere un'email a:

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    (fonte DPC)

  • Corso/Addestramento dispositivi anticaduta on 23 Oct 2015

     

     

    Si è svolto Sabato 19 settembre 2015 il corso/addestramento sull'uso del Sacco Corde e dei Dispositivi Anticaduta. Indispensabili per svolgere in ‪#‎sicurezza‬ molti dei nostri servizi. Per noi ciò non ha prezzo. ‪#‎formazione‬ ed ‪#‎addestramento‬ sono alla base.

  • Alluvione Piacenza 2015 on 19 Sep 2015

    ALLUVIONE PIACENZA SETTEMBRE 2015

    A seguito dell'alluvione che ha colpito il piacentino, I nostri volontari sono stati attivati nelle giornate di Giovedì 17 e Venerdì 18, su richiesta del Coordinamento Provinciale di Forlì - Cesena e dell' Agenzia Regionale ,  una prima squadra ha raggiunto il paese di Roncaglia per effettuare quegli interventi necessari al ripristino delle normali condizioni di vita. Hanno operato tutto il giorno per liberare dal fango le abitazioni con motopompe, nonchè ripulito ambienti, strade e marciapiedi insieme ad altri volontari di protezione civile e cittadini volenterosi.

    Leggi tutto...

I nostri eventi

Nessun evento trovato

Chi è online

Abbiamo 9 visitatori e nessun utente online

I nostri tweet

Chi siamo

S.O.S. Forlì - Servizio Operativo di Soccorso è un' Associazione di Volontariato di Protezione Civile, operativa a livello locale e nazionale e si configura tra le più attive della zona.

Nasce nel 1990 con lo scopo di garantire, in caso di calamità, una rete alternativa di comunicazioni radio di supporto alle operazioni di soccorso ( SERVIZIO EMERGENZA RADIO).

E' autorizzata dal Ministero delle Comunicazioni all'utilizzo delle radio, aderente alla F.I.R. - C.B. - S.E.R. , iscritta presso il Dipartimento della Protezione Civile, iscritta al Registro Regionale del Volontariato, censita presso la Prefettura, aderente al Coordinamento Provinciale di Protezione Civile di Forlì - Cesena.

Da dove veniamo.La nostra storia

L'associazione Servizio Operativo di Soccorso ( SOS FORLI') viene da lontano:nasce a Forlì nel 1990 da un gruppo di appassionati di comunicazioni radio che trasformano questo loro passatempo in un'attività che potesse fornire un concreto aiuto nelle calamità.

Da allora molta strada è stata fatta e l'associazione si è trasformata in una moderna realtà provinciale di Volontariato di Protezione Civile in prima linea in tutte le emergenze locali e nazionali.

Siamo stati impegnati a prestare soccorso in calamità di ogni tipo ( terremoto in Abruzzo 2009, alluvione in Liguria 2011, Nevone 2012, terremoto Emilia 2012, solo per citare gli ultimi ) con operatori radio, logisti, operatori tecnici.

Banner

News dall'associazione

  • Corso/Addestramento dispositivi anticaduta
    Scritto da
    on 23 Oct 2015

     

     

    Si è svolto Sabato 19 settembre 2015 il corso/addestramento sull'uso del Sacco Corde e dei Dispositivi Anticaduta. Indispensabili per svolgere in ‪#‎sicurezza‬ molti dei nostri servizi. Per noi ciò non ha prezzo. ‪#‎formazione‬ ed ‪#‎addestramento‬ sono alla base.

  • Alluvione Piacenza 2015
    Scritto da
    on 19 Sep 2015

    ALLUVIONE PIACENZA SETTEMBRE 2015

    A seguito dell'alluvione che ha colpito il piacentino, I nostri volontari sono stati attivati nelle giornate di Giovedì 17 e Venerdì 18, su richiesta del Coordinamento Provinciale di Forlì - Cesena e dell' Agenzia Regionale ,  una prima squadra ha raggiunto il paese di Roncaglia per effettuare quegli interventi necessari al ripristino delle normali condizioni di vita. Hanno operato tutto il giorno per liberare dal fango le abitazioni con motopompe, nonchè ripulito ambienti, strade e marciapiedi insieme ad altri volontari di protezione civile e cittadini volenterosi.

    Leggi tutto...
  • Maltempo in Romagna 2015
    Scritto da
    on 12 Feb 2015

    MALTEMPO ROMAGNA FEBBRAIO 2015

    Tutto è iniziato Giovedì 05 Febbraio 2015 quando il Coordinamento Provinciale di Volontariato di Protezione Civile di Forlì - Cesena ha richiesto il nostro intervento per preparare sacchi di sabbia per una eventuale emergenza nella notte. Poche ore dopo le intense precipitazioni ingrossavano sempre di più torrenti e canali di scolo.

    Leggi tutto...

Diventa uno di noi !!

Se anche tu vuoi far parte della nostra squadra non esitare a chiederci informazioni, siamo comuni cittadini con la voglia di aiutare gli altri, non supereroi!! Una volta iscritto e formato potrai anche tu essere un prezioso aiuto per la collettività.

contattaci